Home Top Ad

Enzo Dong - Ciro (Testo)

Share:


"Enzo Dong - Ciro (Testo)"

[Intro]
Ciro non aveva niente ma aveva tutto dentro sé
Ciro non si innamorava perché l'amore che cos'è
Ciro era un criminale ma non per me
E c'è chi lo chiama ancora
Ciro, è ancora vivo
Ciro

[Strofa 1]
Ciro abitava dove il sole nei vicoli fra non c'è
Ciro abitava dove se hai bisogno Dio dice non vengo
Ciro abitava dove sui balconi gridano "We"
Ciro abitava dove voli sopra i motorini a tre

Ciro, Ciro, Ciro
Sai che con l'amore poi non esci vivo
Ciro, Ciro, Ciro
Dalle foto era grande già da bambino

Ciro, Ciro, Ciro
Entro nel giro
Stava sempre fuori San Martino
Stava fuori solo con un tiro
Più nessuno lo prende in giro

[Bridge]
Cosa guardi fra che problema c'è
Hai visto Gomorra e ora ti senti un gangster
Ciro era pronto a morire, sapeva che quella era la fine
Finché una sera la madre non vide tornare Ciro, Ciro
Ciro

[Ritornello]
Ciro è ancora vivo
È ancora in giro
Ciro è ancora vivo

Ed è morto per niente (muore un Ciro, nasce un altro Ciro)
Ed è morto per niente (muore un Ciro, nasce un altro Ciro)
Ed è morto per niente (muore un Ciro, nasce un altro Ciro)
Ed è morto per niente (muore un Ciro...)

Ah
Ciro, Cì..
Ciro, Ciro

[Strofa 2]
Ciro muore e non lo senti
Ciro muore in Maserati
Ciro ciò che vede lo voleva
Perciò adesso è intorno alle sirene
Ciro non stava giocando più ma salvi me

Ciro muore, voi volete parlargli proprio adesso che
Non può neanche più rispondere
Ci resta immaginarlo correre
Da San Martino al Vomero, ah

[Bridge 2]
Ciro, Ciro, Ciro
"Giuro vendicherò Ciro"
Disse il suo più caro amico
Ciro

[Ritornello]
Ciro è ancora vivo (Ciro, vivo)
È ancora in giro
Ciro è ancora vivo (Ciro, vivo)

Ed è morto per niente (muore un Ciro, nasce un altro Ciro)
Ed è morto per niente (muore un Ciro, nasce un altro Ciro)
Ed è morto per niente (muore un Ciro, nasce un altro Ciro)
Ed è morto per niente (muore un Ciro...)

Ah, Ciro, Cì...

[Outro]
Dove ognuno nasce giudicato
Dove ognuno nasce giudicato
Dove ognuno nasce giudicato
E-E-Enzo Dong
Oooh, aaah
Oh, Ciro

No hay comentarios.